Frequenze ponti radio della provincia di Cuneo e Torino

Frequenze ponti radio della provincia di Cuneo e Torino

Nelle comunicazioni radio il ponte radio è uno strumento in molti casi indispensabile per coprire più ampie distanze, specialmente su frequenze più “ottiche” come le VHF e UHF. Per questo i radioamatori utilizzano da sempre questo metodo che con l’utilizzo di apparecchiature sempre più evolute, co i toni sub-audio e le tecnologie digitali hanno raggiunto sempre meglio e in modo differente tutti i radioamatori, e vengono spesso utilizzati anche in ambito protezione civile in caso di calamità. I ponti radio amatoriali spesso sono anche collegato l’un l’altro in modo da creare delle reti di ponti ripetitori che coprono aree sempre più ampie. Un esempio è la “Rete Langa” realizzata da radioamatori della provincia di Cuneo, la rete permette di coprire un enorme area della provincia di cuneo.

I ponti radio servono anche per collegare ad internet attraverso i “modi digitali” le comunicazioni, sia di fonia (voce) che di dati (messaggi, immagini).

Per utilizzare i ponti occorre essere un radioamatore e per ottenere la licenza si deve passare un esame a tutti gli effetti.

Se ti interessa un elenco ricco e completo di ponti ripetitori puoi consultare il sito http://www.ik2ane.it

Chiudi il menu