Cosa sono i Draghi di Komodo? Alcune curiosità sul Drago di Komodo
Foto JamesDeMers

Cosa sono i Draghi di Komodo? Alcune curiosità sul Drago di Komodo

  • Post author:
  • Post category:Animali

Il Drago di Komodo, chiamato anche Kizawi o Varano di Komodo, in sostanza è una lucertola gigante che si trova in alcune isole indonesiane: Komodo, Flores, Rinca, Gili Motang e Gili Dasami.
E’ un membro della famiglia dei Varanidi ed è il tipo di lucertola più grande al mondo, raggiunge i 3m di lunghezza e i 90 kg di peso.
Grazie alle sue enormi dimensioni domina sugli ecosistemi in cui vive.
Mangia invertebrati, uccelli e mammiferi per catturarli può inseguirli o tendergli imboscate. Gli esemplari più grandi mangiano principalmente cervi, sebbene consumino anche una gran quantità di carogne di altri animali.
In passato si credeva che la pericolosità del suo morso fosse dovuta al fatto che avesse la saliva sporca di sangue per il seguente motivo: quando masticano la gengiva tende a lacerarsi perché ricopre gran parte del dente, invece si è scoperto che la causa era che ci sono due ghiandole velenifere nella mascella inferiore.
Si accoppiano tra maggio e agosto e le uova vengono deposte a settembre. Ne vengono deposte circa una ventina in nidi abbandonati dai Megapodio (una specie di uccello). Rimangono in incubazione per 7/8 mesi e si schiudono a aprile, quando sono più numerosi gli insetti di cui si nutrono.
Dato che i piccoli sono molto vulnerabili passano gran parte del tempo sugli alberi, fino ai tre anni, al sicuro dai predatori e dagli adulti cannibali.
Diventano maturi tra gli 8 e i 9 anni e possono raggiungere i 30 anni di vita.

Foto JamesDeMers

I sensi

Nonostante abbia aperture auricolari ben in vista non ha un udito molto sviluppato. Sente solamente i rumori tra i 400 e i 2000 hertz.
Può vedere fino ai 300 m di distanza, anche se, avendo solo i coni nella retina, si pensa che abbia una scarsa visione notturna. non riesce a vedere bene gli oggetti immobili, mentre vede bene i colori.
Come la maggior parte dei rettili, usa la lingua per localizzare gli oggetti utilizzando l’organo di Jacobson (o Organo Vomeronasale ) .
Con l’aiuto del vento riesce a trovare una carcassa ad una distanza di 4-9,5 km.
Le narici non servono molto dato che non ha il diaframma.
Riguardo al gusto, di papille gustative ne ha ben poche e le uniche sono sul retro della gola.

Drago di Komodo, alcune curiosità

L’animale, dal corpo massiccio, lunghi artigli e un morso che non dà scampo, può attaccare anche l’uomo.

<