Come gestire il rendering dei file in Final Cut Pro X

Il rendering è il processo di creazione di file temporanei di rendering video e audio le parti del progetto che Final Cut Pro non può riprodurre in tempo reale. Quando aggiungi effetti, transizioni, generatori, titoli o altro ,  essi richiedono il rendering prima di poterli riprodurre con alta qualità.

Nella timeline , una linea tratteggiata grigio chiaro appare sopra le clip che necessitano di effettuare rendering per essere riprodotte.
Per impostazione predefinita, il rendering in background inizia 5 secondi dopo aver smesso di usare il mouse . È possibile disattivare il rendering in background o regolare, questa impostazione è nel pannello Riproduzione delle preferenze di Final Cut Pro. Puoi anche avviare manualmente il rendering per un progetto o una parte di un progetto.

I file di rendering sono memorizzati nella libreria di Final Cut Pro o in una posizione esterna definita dall’utente.

Nel tempo, i file di rendering possono accumularsi e occupare spazio di archiviazione. Se si desidera liberare spazio di archiviazione, è possibile eliminare i file di rendering inutilizzati in eventi selezionati o eliminare tutti i file di rendering per progetti o eventi. Puoi anche cancellare tutti i file di rendering per una determinata libreria è importante sapere che i  file multimediali originali non vengono cancellati, quindi puoi sempre rigenerare i file di rendering dal supporto originale!

Renderizza tutto o parte di un progetto
Rendering di una parte del tuo progetto: Nella timeline, seleziona la clip o i clip che vuoi rendere, quindi scegli Modifica> Rendering Selezione (o premi Control-R).

Nota: la selezione deve essere una selezione di clip, non una selezione di intervalli di tempo (range) .

Renderizza tutte le parti del tuo progetto che necessitano di rendering: Scegli Modifica> Render all (o premi Control-Maiusc-R).

Final Cut Pro esegue il rendering delle parti del progetto che hai definito e rimuove l’indicatore di rendering corrispondente (i puntini sulla timeline) . È possibile visualizzare l’avanzamento del rendering nella finestra Attività in background .

Elimina i file di rendering del progetto
Seleziona uno o più progetti nel browser .

Scegli File> Elimina file di progetto generati.

Nella finestra visualizzata, seleziona Elimina file di rendering e fai clic su OK.

Elimina i file di rendering degli eventi
Nella barra laterale delle Librerie , seleziona uno o più eventi nella stessa libreria.

Scegli File> Elimina file eventi generati.

Nella finestra visualizzata, seleziona Elimina file di rendering.

Selezionare se eliminare i file di rendering inutilizzati o tutti i file di rendering, quindi fare clic su OK.

Nota: se si sceglie di eliminare tutti i file di rendering in un evento, vengono eliminati anche tutti i file di rendering del progetto in quell’evento (ma ricorda sempre che i file originali rimangono al proprio posto)

Elimina i file di rendering da una libreria
Seleziona una libreria nella barra laterale delle Librerie .

Scegli Archivio> Elimina file di libreria generati.

Nella finestra visualizzata, seleziona Elimina file di rendering.

Selezionare se eliminare i file di rendering inutilizzati o tutti i file di rendering, quindi fare clic su OK.

Creare una libreria e importare la prima clip con Final Cut pro X

Con questo video ti spiego una cosa semplice semplice ma importante, se partite con il metodo giusto districarvi in file e copie di sicurezza sarà molto più facile!
Se avviate final cut usando la sua libreria di default e aggiungendo progetti man mano vi ritroverete ad avere una libreria enorme con svariati giga di filmati e una lungo elenco di progetti e librerie nel menu di Final Cut.
Il metodo migliore è quello di creare una nuova libreria per ogni video che volete realizzare , al cui interno poi inserire un progetto con il nome del video, all’interno del progetto poi avrete gli inserire e clip che ma mano importerete.

Questo vi permette di avere un unico file contenitore di tutto, più facile da spostare, gestire e salvare , un unica cartella con i file del montaggio e i file video.

Sostituire il filtro aria sulla Fiat Grande Punto (video)

La sostituzione o pulizia del filtro dell’aria sulla Fiat Grande Punto è un operazione semplice e grazie a questo video puoi capire come farlo personalmente evitando di sborsare soldi per una operazione semplice. Sulla Fiat Grande Punto il filtro dell’aria è accessibile in modo semplice non servono operazioni difficili da effettuare che richiedono l’intervento di un tecnico specializzato, farlo da soli oltre ad essere una soddisfazione personale ti permette anche di prendere confidenza con il mezzo e con i lavori di manutenzione indispensabili per la vita della tua auto e per una guida migliore, il filtro dell’aria è una delle parti indispensabili del funzionamento del motore.

Qui trovi il tutorial completo